13.1.13

Pesta duro e vai tranquillo


 Un titolo rubato da un libro nonsoppiùdichi, uscito nell'anno X della mia semieterna carriera. Un titolo rubato ma abbastanza adeguato al gruppo musicale che presento questa settimana, il gruppo californiano fondatore del «Nü Metal» o «Nu Metal», i Korn. 
Ho incontrato i Korn in un video, quello del brano «Here to stay», tratto dal disco: «Untouchables» e in breve tempo ho acquistato un paio dei loro cd, oltre ad averne scaricato - anche se non del tutto legalmente - un terzo.
Dei dischi successivi poco ne so, anche se per quel che ho ascoltato direi che non mi sono poi perso troppo. Una certa tendenza all'autoripetizione - o alla all'autoparodia - è in certo senso consustanziale ai gruppi metal.
..
Ascoltare i Korn in famiglia è un'abitudine solitaria, condotta con le cuffie alle orecchie, e conseguentemente un'abitudine foriera di equivoci e di piccoli problemi, soprattutto nei dialoghi da una stanza all'altra: «Hai capito? Dico, hai capito? Ma Kz, vuoi rispondere qualche volta?». I Korn, comunque, mi stanno accompagnando nella seconda parte del mio attuale romanzo, rimasto fermo per una paio di mesi ma adesso felicemente ripartito. Il brano che presento è «Evolution», dal disco «Untitled», scelto sostanzialmente perché è un video piuttosto divertente.

 

2 commenti:

cily ha detto...

Ammetto di aver ascoltato il pezzo pensando a quel che stai scrivendo. E cercando dentro qualche indizio...
Sono curiosissima e contentissima di saperti di nuovo sulla tua storia (la space opera, giusto?)
E mentre tu aspetti la mia mail, che giuro, ti arriverà...io aspetto il tuo libro...buona scrittura!

Maxciti ha detto...

@Cily: ahem... temo che il pezzo presentato non c'entri per nulla con il mio romanzetto in scrittura. Come avrai capito il legame che nasce tra un testo e un disco è un legame nonsense, come in certe poesiole inglesi, i limericks, che suonano bene ma non significano nulla. Comunque confermo che si tratta di purissima Space Opera, ambientata in un universo molto diverso da quello di Luna lontana. Ogni tanto bisogna cambiare...
Confermo anche di attendere con molta e legittima curiosità la tua e-mail. Grazie!