20.7.12

Novità on line


Uno dei tanti motivi per i quali mi sono trovato senza lavoro è la crescita e la diffusione di strumenti alternativi alla diffusione del libro cartaceo. Io stesso, come si capirà dando un'occhiata in alto a sinistra di questo blog, mi sono avvalso di questo genere di strumenti, pubblicando tre e-book e numerosi racconti su queste pagine. 
Ho fatto bene? Ho fatto male? Difficile da stabilire. Sicuramente non ho guadagnato un picco e forse ho fornito a qualcuno un'occasione per ridere delle pietose manie di un povero carneade. Ma mi consolo scoprendo che anche autori più noti e più capaci fanno ricorso all'autopubblicazione, saltando a piè pari editori e distributori, offrendosi per così dire "nudi" ai lettori. 
Non è una novità, siamo d'accordo, e sono tanti gli autori inglesi e americani che fanno uso di questo genere di rapporto diretto con i propri lettori. Motivo di più, quindi, per insistere e proporre le proprie opere a titolo gratuito o versando un pagamento molto modesto.
...
Consolata Lanza è una mia ottima amica, oltre che essere una scrittrice originale, intelligente, deliziosamente perfida e sempre sorprendente. Ha pubblicato diversi libri in formato cartaceo con Filema e Avagliano e ha collaborato e collabora con LN-LibriNuovi out-of-print. Con noi di CS_libri ha pubblicato l'antologia Lei coltiva fiori bianchi e diversi racconti nelle raccolte annuali di Fata Morgana e nella collana ALIA. Adesso avete l'occasione di leggerne un buon numero, raccolti in un'antologia elettronica dal titolo appetitoso: Racconti fantastici e dal margine, spendendo una cifra assolutamente irrilevante: $ 1,09. 
Non vi pare il caso di scaricarlo?
...
Approfitto di questa parentesi autoriale per segnalare un racconto di Cecilia Spaziani, pubblicato dall'ottima Lady Simmons nel suo blog: Simmons CottageLeggerlo non costa nulla - se non qualche momento del vostro tempo - e si tratta di un buon racconto, con un'ambientazione decisamente originale. Il tutto può essere un'occasione anche per fare un salto sul fotoblog di Lady Simmons, non ve ne pentirete.
...
«Eccoti qui, a suonare il violino per i tuoi amici... »
Lo so, lo so. Ma non si tratta di una sviolinata ma di un parere. Un parere affettuoso, ma sempre un parere. 
«Sai che parere...»
Beh, non obbligo mica nessuno a fare alcunchè. "Se avete voglia potete anche...", non "andate subito se ci tenete alla pelle di vostro nonno".
«E se poi al nonno non ci tengono?»
Lascia perdere, dai.

In chiusura riporto il testo originale della presentazione di Consolata, uscito sul suo blog:

Cari amici, ho pubblicato su Amazon una raccolta di racconti sotto forma di ebook Racconti fantastici e del margine . Sono quattordici storie, di cui undici effettivamente fantastiche e tre, appunto, situabili al margine della realtà. Molte sono ambientate a Torino, dove il fantastico salta fuori nei luoghi più quotidiani e familiari, quelli che conosciamo tutti: la Rinascente, la Mole Antonelliana, il Museo Egizio, Porta Nuova, i Murazzi. Sono mummie e apparizioni mariane, mostri e topi innamorati, fantasmi ferrovieri e rapaci notturni... roba da tutti i giorni nella mia città. Altro luogo adatto alle ombre del fantastico è la Grecia, paese che amo e frequento da tempo immemorabile. Nelle storie greche si incontrano monaci inquieti, fantasmi gentili, ovviamente sirene anche di alto lignaggio, porte dell'Ade e altro. Poi c'è una storia che si svolge a Tashkent e un'altra al mare. Mi auguro che a qualcuno venga voglia di leggerli... Naturalmente ci vuole un ereader (o un iPad con l'app gratutita Kindle), ma non mi sogno neanche di affrontare il discorso in questa sede. L'ebook costa 0,86 cent, e anche qui non sto a sprecare parole. Graditissimi eventuali feedback, e grazie mille se vorrete diffondere.
Un saluto affettuoso e buona estate, stagione molto propizia alla lettura.

Consolata
Cortesemente dal Fotoblog di Lady Simmons.

6 commenti:

Romina Tamerici ha detto...

Sono andata a fare un giro sul fotoblog che hai consigliato e devo dire che è davvero carino e curioso.

maxciti ha detto...

@Romina Tamerici: è vero. Penso che Lady Simmons abbia quel genere di curiosità che ogni tanto sconfina nel talento.

orlando ha detto...

Ciao, io ho pubblicato i miei primi due (e ultimi) libri a spese mie, sto pensando all'auto pubblicazione e, proprio questa mattina, ho messo in regalo sul mio blog 10 di questi libri!! Dai! non ti sembro anch'io una povera Carneade ostinata nel suo ostinarsi?...ma quando il virus della scrittura ci prende, che ci vuoi fare, non esiste antibiotico, magari prima o poi, il corpo creerà i suoi anticorpi!

maxciti ha detto...

@Orlando: parole sagge. Quando il virus colpisce... Ostinarsi è l'unica possibilità o forse l'unica via. Quanto all'autopubblicazione penso possa essere una via possibile e ragionevole, soprattutto tenendo conto di alcuni dei soggetti che offrono la pubblicazione.

consolata ha detto...

Max, sei un amico! Grazie per le parole belle e per la diffusione. Sono in una sitazione molto precaria per quel che riguarda internel per cui non mi dilungo. Ci sentiamo con più calma quando torno. Bacioni.

maxciti ha detto...

@No problem e grazie. Goditi le ferie, bella!