30.3.12

L'ultimo e il primo

Sembra incredibile ma il penultimo giorno della libreria coincide con un battesimo. 
Librario. 
Il libro  in questione è «140 Lettere d'Amore» di Vittorio de Alfaro, ex-docente universitario del Corso di laurea di Fisica di Torino, lettere inviate da Iacopo - nom de plume dell'autore - a Iole negli anni compresi tra il 1953 e il 1957. 



Si tratta di anni fondamentali per la storia italiana e per la situazione internazionale. Gli anni dell'invasione dell'Ungheria e della profonda frattura all'interno del PCI al quale sia Iacopo che Iole in quegli anni aderivano. Lettere personali, ma anche profondamente e quasi quotidianamente politiche, che misuravano le dimensioni della vita a venire nei rapporti personali come nei movimenti sociali e politici. 
Un piccolo libro, ma importante. 
...
Il libro sarà in vendita presso la C.S. di Via Ormea fino a domani alle 19.00. 
Poi...
Sarà in vendita presso la libreria Cortina, che subentrerà sempre in V. Ormea, dal 15.4.2012.

Poi lo venderemo in quanto CS_libri con ordini a: 

cs_libri[et]fastwebnet.it o a massimo.citi[et]fastwebnet.it. 
Particolare importante: spedizione senza spese.     

O lo potrete trovare e ordinare presso le principali librerie on line. IBS, Webster, Mailtrade, Libreria dello Studente...
Ma NON presso Amazon.it. 
Che non è che non sia una delle principali eccetera, ma semplicemente perché teutonicamente disprezza i poveracci e non vende i nostri libri. E nemmeno quelli di qualche altra centinaia di piccoli editori.
E noi, non potendo fare altro, lo disprezziamo a nostra volta. 



5 commenti:

Salomon Xeno ha detto...

Non sapevo che Amazon avesse anche questo difetto. Sugli ebook è molto meno esigente, dato che consente di autopubblicare quasi al primo che passa!

Anonimo ha detto...

Ciao Massimo, leggendo il tuo ultimo post mi è venuto un dubbio: ma la libreria Cortina "subentra" alla CS nel senso che ne affitterà i fondi?
La Cortina tra l'altro non è quella che sta in via Ormea all'angolo con Corso Marconi?
Ancora un in bocca al lupo per tutto a tutti
Raffaella

Anonimo ha detto...

Ciao Massimo,
scrivo proprio nel giorno estremo della CS per ringraziarla. In modo canonico per le tante letture consigliate e per l'ambiente particolare che (sebbene in modo marginale per più ragioni) vi ho potuto respirare. In modo privato la ringrazio per aver fatto incontrare(esempio forse unico tra le librerie, chissà bisognerebbe studiare il fenomeno...) due persone che altrimenti non si sarebbero mai sfiorate e che dopo ben dieci anni non sono ancora pentite di averlo fatto. Capisci bene che in CS e in Fata Morgana ci lascio un pezzo di cuore.
Ciao e a presto, Luca

maxciti ha detto...

@tutti: scusate per il ritardo, ma ho passato le ultime trentasei ore a svuotare scaffali e scollegare PC. Sono un po' stanco e ho la schiena a pezzi.
@Solomon Xeno: gli autopubblicati sono possibili clienti, i piccoli editori sono minuscoli, noiosi e impegnativi fornitori. Amazon.it è una filiazione diretta di Amazon.de e in Italia non ha sostenzialmente una struttura. Amazon ordina ai grandi distributori e ignora gli editori autodistribuiti che ha sostanzialmente dichiarato morti. Una politica che non so perché mi ricorda Sauron.
@Raffaella: Cortina verrà al nostro posto in V. Ormea 69 e entro pochi mesi abbandonerà la sede di corso Marconi. In questo senso sarà responsabile anche della diffusione dei nostri libri. Un abbraccio.
@Luca. Sono contento del tuo giudizio della CS, sia di quello pubblico che di quello privato e personale. Il periodo di FM, comunque, è stato il migliore del nostro lavoro. Indimenticabile, davvero,

S_3ves ha detto...

Che la fine arrivi con una nascita è perfettamente in carattere con la storia della CS_libri e molto adeguato a te, Max, libraio ostinato e molto apprezzato. Sono fiera e grata di questi anni di sodalizio librario. Grazie per tutto quanto... A prestissimo
Silvia