10.9.12

I perfidi Babbi Natale


Dovrei pubblicare un post un po' più strutturato e ragionevole, lo so, ma fatico a mettere insieme un numero decente di minuti di seguito da dedicare al blog. 
Sicché mi limito a postare rapidi post musicali e segnalare cose che avvengono altrove. 
Ho un post in preparazione dal suggestivo titolo: «Letture estive» ma che riesco a scrivere per pochi minuti e poi smettere. Piccoli problemi di salute in famiglia, chiusura del bilancio dell'ex-CS, lavori e lavoretti accettati con un po' troppa superficialità... 
...
Il racconto è stato pubblicato da Silvia Treves nel suo blog.
Il titolo è «Oltre la finestra».
È un piccolo, ottimo esempio di horror agghiacciante eppure curiosamente divertente. Non perdetevelo.   



2 commenti:

Romina Tamerici ha detto...

L'ho già letto ieri. Confermo che è divertente e agghiacciante!

Maxciti ha detto...

@Romina: è vero. Tutti gli anni, sotto Natale, guardo i babbi natale impiccati ai balconi con una punta di orrore.