24.6.12

R.E.M. Nuotando di notte


Domenica allucinante. Sono andato a smontare una casa e, come sempre, la quantità di cose da buttare è pari N x 10 il numero di cose che originariamente la popolavano.
Misteri del reale.
Riesco a far uscire il mio post domenicale in equilibrio incerto a un tavolo traballante, con gente che mi passa alle spalle e ha fretta.
...
Nightswimming è stato probabilmente il primo pezzo che ho sentito dei R.E.M. o, perlomeno, il primo che mi è rimasto in mente e lo rimarrà, immagino, per sempre.
«September is coming soon». C'è un'intera vita in una sola frase. Buon ascolto. 




2 commenti:

Nick Parisi. ha detto...

Ho scoperto i R.E.M nel 1993, da allora nonostante qualche inevitabile spinta commerciale, sono sempre rimasti in cima alle mie preferenze musicali. Forse sono uno dei pochi gruppi musicali ad aver conservato una loro certa coerenza interna.

maxciti ha detto...

@Nick: sono tornato a Torino più o meno all'ora di pranzo. Condivido il tuo intervento, con la constatazione finale che i REM hanno cessato la loro attività, io credo, proprio per evitare di sopravvivere di ricordi. Chapeau!