10.2.11

ALIA, finalmente


Ne ho parlato soltanto ieri.
E oggi è arrivata la prima parte della tiratura.
Parlo di ALIA storie, l'ultimo nato della grande famiglia - 6 rampolli, direi - nata dall'Arcipelago del Fantastico.
Sono ovviamente molto contento di aver potuto partecipare anche a questo, anche se pubblicamente mi scuso con alcuni eccellenti autori delle precedenti edizioni che questa volta non abbiamo disturbato per la partecipazione all'antologia. Parlo, in particolare, di Vittorio Catani, di Elvezio Sciallis, Danilo Arona, Alessandro Defilippi, Mario Giorgi, Riccardo Valla, Alberto Cola e tutti gli altri, dei quali non ci siamo dimenticati, giuro. Semplicemente la nascita di questo ALIA non è stato affatto facile né liscia. Non entro nei particolari per non annoiare nessuno, ma abbiamo dovuto rinunciare a diversi autori italiani perché a lungo incerti non solo sulle dimensioni dell'antologia ma anche sulla sua possibile esistenza.
Il fatto che sia nata non è, in sostanza, una banalità ma una specie di miracolo.
...
Questa ALIA esce in volume unico. Di 366 pagine, peraltro.
22 autori provenienti da molti diversi angoli del mondo: 7 italiani, 6 giapponesi, 3 cinesi, 3 di Singapore, 1 americano, 1 spagnolo. E 9 disegnatori, capaci di cogliere der Innere Geist di un racconto con pochi tratti.
Di seguito l'indice:

  • p. 3 Sulla distesa d'acqua di Alice Arisugawa (Giappone)
  • 17 La tomba di Qiufan Chen (Cina)
  • 27 Ultimi giorni di Dave Chua (Singapore)
  • 39 Il soffio lontano del vento di Massimo Citi (Italia)
  • 53 La fine del mondo di Fei Dao (Cina)
  • 59 Senza parole di Fulvio Gatti (Italia)
  • 69 Il regno dorato di Reiko Hikawa (Giappone)
  • 7 Resurgam di Consolata Lanza (Italia)
  • 101 DB di Fabio Lastrucci (Italia)
  • 111 La Fenice di Lucia Gonzales Lavado (Spagna)
  • 127 Pianeta rosso di Davide Mana (Italia)
  • 153 La casa della lespedeza rossa di Yûko Matsumoto (Giappone)
  • 161 La città eterna di Haitian Pan (Cina)
  • 173 Ghosts di Alvin Pang (Singapore)
  • 179 Volo di gru di Benjamin Rosenbaum (USA)
  • 207 Le stravaganti vacanze estive di una maga e di una volpe
  • di Massimo Soumaré (Italia)
  • 237 Invisibile di Tôya Tachihara (Giappone)
  • 263 La ciotola della vuota dimenticanza di Fumio Takano (Giappone)
  • 295 Brilla brilla, lumicino di Mei Ching Tan (Singapore)
  • 299 Lo scout di Silvia Treves (Italia)
  • 331 I bambini del lago di Cyril Wong (Singapore)
  • 339 Primo amore di Arimi Yazaki (Giappone)
Beh, un buon lavoro, ammettetelo.
In vendita a 19,50 euro che non è poco, lo so, ma che fa 5 cent a pagina. Meno dell'ultimo Camilleri che fa 6 eurocentesimi a pagina.
Chi volesse chiedere info o ordinare una copia del libro può scrivere a ordini@aliaracconti.info.
Sinceramente, ne vale la pena.

5 commenti:

Massimo ha detto...

Ottimo!!!^^
Segnalo due piccoli refusi nel tuo post.
Reiko Hikawa e non Higawa.
Fumio Takano e non Funio.
Tranquilli, sul libro sono scritti giusti(^^)b

Massimo ha detto...

Ah, e' Haitian Pan, invece di Pang.

maxciti ha detto...

Chiedo scusa!
Ho incollato l'indice ma ho dovuto poi correggerlo per incompatibilità del programma con il quale è stato impaginato ALIA e il blog. Nel riscrivere alcuni nomi (senza occhiali) ho compiuto ricchi e felici errori...! Grazie Maz.

ha detto...

Evviva evviva! Ho segnalato anch'io l'uscita su http.vivarte.splinder.com e nei prossimi giorni, come richiamo pubblicherò anche l'intervista-starnuto a Reiko Hikawa.
Buon viaggio a tutti!

Paolo ha detto...

Eh beh, questo lo compro!